Siamo stati in Antola!

Tra i tanti modi che ci sono per salire sul monte Antola quello dall’Alpe di Crocefieschi è certamente tra i più panoramici. Dopo aver faticato un pò per trovare l’inizio del sentiero finalmente alle 10.00 partiamo (segno negativo in pagella per chi, da queste parti, c’è venuto grande) affrontando il sentiero che procede dolcemente in costa. Un tratto di breve salita ci porta alle pendici del monte Buio, che superiamo con sentiero ancora pianeggiante sino alle capanne di Tonno, dove sostiamo qualche minuto prima dei metri finali, con pendenza più sostenuta. Dopo circa 2 ore e mezza arriviamo in vetta, incontriamo il cippo piramidale in memoria dei caduti nella lotta partigiana di queste zone e facciamo le immancabili foto con la nostra bandiera No Tav. Una giornata fredda, con nuvole rapide che alternativamente coprono o disvelano il sole e che, nella loro danza, ci regalano panorami pazzeschi: il Monte Rosa sembra vicinissimo, il Mar Ligure vicinissimo lo è davvero.

Torniamo alle macchine che è quasi buio ma la merenda a Crocefieschi ci fa stare assieme fino all’ora di cena. Complimenti particolari a B., unica bambina presente oggi che, senza battere ciglio, rimane col gruppo sia in salita che in discesa: piccoli c.a.zzari crescono!

Dagghe C.A.Z.!!

15272332_680552102123998_2460835137310996526_o img_9894 img_9889 img_20161127_145046 img_20161127_104841 img_20161127_104428 img_20161127_101708 img_20161127_144831 img_20161127_145040 img_20161127_124038 img_20161127_155152 img_20161127_145358 img_20161127_104903

 

 

 

 

This entry was posted in Appennino ligure, eventi, General and tagged , , , , . Bookmark the permalink.