So’ comm’aiguille so’ comm’aiguille (du Rochefort; de Bionnassay) e pure un piton (des italien)

4 giorni di ferie x 2 cazzari=

400 gr. di formaggio  grana

2 notti in rifugio 1 in furgone

4 piedi bolliti dentro gli scarponi da quota

3350 circa metri D+

1 busta di fermenti lattici sciolta nella borraccia pensando fossero sali minerali

poche bestemmie per il freddo

molte bestemmie per il caldo

alcuni abbracci di complimenti e di ringraziamento ad allontanare la paranoia dopo le creste

3 doppie

2 medie chiare

1 grandinata intensa

IMG-20160728-WA0042 IMG-20160728-WA0057 IMG-20160728-WA0059 IMG-20160728-WA0061 IMG-20160728-WA0068 IMG_20160726_065449 IMG_20160726_073943 IMG_20160727_142449 IMG_20160728_074811 IMG-20160728-WA0014 IMG-20160728-WA0025 IMG-20160728-WA0041

 

 

This entry was posted in Alpi, gita and tagged , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.